O-PAC completa l’acquisizione di Wet Wipes International

L’azienda O-PAC, da 30 anni leader nella produzione di salviette umidificate, annuncia il perfezionamento dell’acquisizione della società Wet Wipes International della Repubblica Ceca, che già controllava in joint-venture dal 2017.

Wet Wipes International (WWI), oltre 14 milioni di fatturato e 110 dipendenti nel 2018, produce e commercializza salviettine umidificate con sede vicino a Praga. La complementarietà delle due aziende costituisce una solida base per una forte sinergia commerciale: WWI lavora su prodotti più semplici ed economici rispetto a O-PAC, soprattutto nel settore neonato/bambino e igiene personale. Geograficamente, è un polo produttivo strategico a livello europeo, con una presenza importante nel Centro Est Europa.

“Grazie alla joint venture, già negli anni scorsi O-PAC è stata in grado di rispondere con maggiore efficacia alle esigenze del mercato, aumentando i volumi e sfruttando economie di scala sugli acquisti delle materie prime – spiega Antonio Bartesaghi, presidente Gruppo OMET -. Ora, con il 100% della proprietà, saremo in grado di condurre a termine il processo di efficientamento dell’organizzazione, indispensabile in un mercato sempre più competitivo. Il background di esperienza e risorse del Gruppo OMET sarà la base per il miglioramento dei processi produttivi, della gamma prodotti e dei servizi”.

“Il perfezionamento dell’acquisizione – aggiunge Bartesaghi –  ci ha permesso di inserire nei mesi scorsi un plant manager da noi selezionato e formato, che sta già avendo un ottimo riscontro in azienda dal punto di vista della collaborazione con il personale esistente, con un miglioramento del clima aziendale e un’apertura al cambiamento. L’area commerciale è inoltre gestita da un nuovo sales manager. Le persone capiscono che stiamo lavorando per migliorare l’efficienza e l’organizzazione, e sono in sintonia con i nostri obiettivi di crescita”.